Navigazione veloce

Spettacolo teatrale “Anni di Piombo”

Immagini della rappresentazione teatrale “Anni di Piombo”, a cura dei gruppi laboratoriali delle scuole Majorana di Cesano Maderno e Morante di Limbiate

Venerdì 26 maggio 2017, presso il Teatro Comunale di Limbiate, è stata rappresentata l’opera di Andrea Lo Guzzo “Anni di Piombo”, patrocinata dal Comune di Limbiate.

Il progetto Anni di Piombo ha visto coinvolti, in un percorso della durata dell’intero anno scolastico, gli studenti di due scuole: il Majorana di Cesano Maderno e il Pacle Elsa Morante di Limbiate. Il progetto è nato dalla necessità di portare all’interno delle scuole la possibilità di riflettere su di un periodo storico che non trova spazio all’interno dei programmi didattici ma che rappresenta un passaggio fondante per la società in cui viviamo. Tale necessità si è intrecciata con il sogno di alcuni insegnanti di poter sviluppare un progetto che permettesse a ragazzi di diverse scuole di incontrarsi e confrontarsi realmente.

Il linguaggio scelto per riuscire a realizzare questo incontro è stato il linguaggio teatrale, la forma, quella del laboratorio, per consentire un’attivazione e un coinvolgimento totale degli studenti. Dopo un primo momento di spaesamento, di fisiologico imbarazzo, la risposta è stata stupefacente: ragazzi che non avevano mai sentito parlare “di quei fatti” hanno iniziato a costruirsi un loro punto di vista, hanno fatto ricerche, approfondito il tema, lo hanno condiviso con “i colleghi”.

Alla prima parte propedeutica, di messa a fuoco, è seguita la parte della costruzione dello spettacolo: si è iniziato a lavorare alla rielaborazione e messa in scena di un testo scritto da un ex studente del Majorana. Ed ecco di nuovo lo stupore nel vedere l’impegno, il senso di responsabilità, l’autonomia, il talento, la bravura attorale che pian piano hanno fatto capolino in studenti che mai prima si erano confrontati con l’arte teatrale.

L’intero percorso ha trovato la sua concretizzazione nello spettacolo andato in scena prima al Festival LAIV organizzato dal teatro Elfo Puccini di Milano, poi presso il Teatro comunale di Limbiate il 26 maggio. La risposta del pubblico è stata entusiasmante, gli occhi degli attori vivi e luccicanti, la soddisfazione tanta. Alla fine tutti promossi. A partire dal regista, prof. Eugenio Vaccaro, che ha seguito con passione e costanza il laboratorio teatrale pomeridiano del Morante con il gruppo degli undici studenti-attori andati in scena: Kany Sarr (3D), Marzullo Valentina (2I), Nicola Primavera (3A), Ndiaye Mactar, Magliano Alessandro, Fuscà Andrea, Marchi Alessandro, Cattaldo Marco (5B), Murru Ilenia (2F), Sali Arianna (2G), Khabthani Sandra (3D).

Di seguito una galleria d’immagini dello spettacolo.

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.